Addio Juventus: Allegri riparte dal Manchester United

Massimilano Allegri può lasciare la Juventus a fine stagione: il tecnico è pronto a ripartire da un altro club prestigioso

Non è stata propriamente una stagione esaltante quella vissuta dalla Juventus. La squadra bianconera ha mostrato un rendimento altalenante negli ultimi mesi e il risultato finale potrebbe portare ad un cambiamento importante in vista dell’estate.

Allegri Manchester United addio Juventus
Rivoluzione Juventus: Allegri può lasciare i bianconeri (LaPresse) – Astrogoal.it

La Juve, almeno fino a metà Gennaio, ha tenuto testa all’Inter in un duello serrato per lo Scudetto. Dopo ciò la Juventus si è ritrovata a cedere di schianto, pur avendo soltanto il campionato come impegno a cui dedicare tutte le energie, fisiche e mentali. Infortuni e scelte di mercato assai limitate hanno costretto Allegri  a ricorrere a poche alternative, soprattutto a centrocampo.

L’arrivo di Carlos Alcaraz non ha convinto Allegri che non ha praticamente mai puntato sul talento sudamericano. Nei piani dei vertici bianconeri vi è dunque un cambiamento quasi radicale in vista della stagione che registrerà il tanto atteso ritorno in Champions League dei bianconeri. Uno scenario che, tuttavia, non potrebbe vedere Allegri alla guida della Juventus.

Un triennio di alti ma soprattutto tantissimi bassi sembra aver portato Cristiano Giuntoli e la Juve a decidere per un cambiamento radicale in panchina. Allegri è attualmente sotto contratto fino al 30 giugno 2025 ma, nonostante ciò, potrebbe abbandonare i bianconeri con un anno di anticipo rispetto alle aspettative. Ad attenderlo può esserci una nuova esperienza in Premier League.

Allegri già rimpiazzato: il suo futuro è a Manchester

Si continua a parlare del sogno Antonio Conte, con un clamoroso ritorno a Torino dell’ex allenatore juventino da sempre legatissimo ai colori bianconeri. Ma non solo.

Allegri Manchester United addio Juve
Ecco il Manchester United: Juve, addio Allegri (LaPresse) – Astrogoal.it

La Juve già da qualche settimana sembrerebbe aver in pugno Thiago Motta, protagonista di una stagione esaltante con il Bologna. Il rendimento dei felsinei in piena corsa per la qualificazione alla prossima Champions League è sotto gli occhi di tutti. A questo punto con la caccia al suo erede già virtualmente completa, Allegri potrebbe cercare fortuna in Premier League.

Il Manchester United che non sta vivendo una grande stagione nonostante i tanti investimenti fatti nei mesi scorsi, potrebbe sostituire Erik ten Hag. E al posto del manager olandese, da tempo è sotto osservazione, vi sarebbe proprio l’attuale tecnico della Juventus. Una situazione incredibile, con Allegri che si ritroverebbe ad affrontare la sua primissima sfida all’estero della sua carriera.

Impostazioni privacy