Esonero Allegri, ultim’ora pazzesca in casa Juve: tutto stravolto

Juventus, la rivelazione che ha lasciato tutti senza parole: addio Allegri, tutto vero. Ecco cosa è accaduto

l futuro di Massimiliano Allegri è davvero appeso ad un filo? E’ quello che si chiedono tanti tifosi della Juventus, molti dei quali sperano in una separazione dopo un triennio in cui i risultati sono stati tutt’altro che soddisfacenti.

Allegri esonero Juventus retroscena
Juve, il futuro di Allegri è totalmente in bilico: spunta un retroscena (LaPresse) Astrogoal.it

Se lo scorso anno, la squadra ha pagato lo scotto di quelle che sono state problematiche societarie, nella stagione in corso, la Juve ha lottato a lungo per le posizioni di vertice mostrando però un livello di gioco tutt’altro che esaltante. I tifosi della Juventus non si divertono più vedendo la propria squadra giocare: questo quello che sostiene una parte dell’ambiente, quella parte che ora vorrebbe vedere una figura nuova sulla panchina.

Ma c’è davvero l’eventualità che la Juventus possa cambiare allenatore al termine di questa stagione? La risposta sembra essere affermativa, visto che proprio nelle ultime ore il chiacchiericcio mediatico si è fatto sempre più fitto attorno alla figura di Allegri. La mancata citazione del nome dell’allenatore nelle dichiarazioni con le quali Elkann ha conferito a Giuntoli il compito di aprire un nuovo ciclo sanno quasi di benservito. E il nome di un sostituto incombe.

Juve, addio Allegri: già poteva accadere a stagione in corso…

Si tratta di Thiago Motta, il nome sul quale si poggiano le speranze di molti tifosi. Il lavoro encomiabile svolto al Bologna (che quest’anno potrebbe addirittura portare all’accesso in Champions League) potrebbe effettivamente convincere la Juve a puntare su di lui.

Allegri esonero Juventus retroscena decisione
Juve, la decisione su Allegri ormai è presa (LaPresse) – Astrogoal.it

Secondo quanto riportato da ‘calciomercato.it’, Cristiano Giuntoli vanterebbe la stima totale delle dirigenza, e dunque spetterà a lui portare avanti i lavori per la ricerca del nuovo allenatore. Il nome di Thiago Motta stuzzica anche l’ex direttore sportivo del Napoli che, intanto, ha già bloccato Felipe Anderson a parametro zero.

Una cosa è certa: si andrà avanti senza Allegri. Addirittura – scrive ancora ‘calciomercato.it’ – l’esonero del tecnico bianconero sarebbe stato ad un passo già dopo la sconfitta in campionato contro la Lazio. Soltanto l’impegno in Coppa Italia avrebbe, poi, permesso ad Allegri di restare fino a fine stagione per centrare la qualificazione in Champions e la stessa finale della coppa nazionale. I giochi però sembrano ormai fatti. Sulla panchina bianconera, il prossimo anno, ci sarà un nuovo allenatore.

Impostazioni privacy