Juventus, nuovo colpo in canna: “Se chiama Giuntoli, gli rispondo”

Possibile nuovo colpo per la Juventus. Chissà se Cristiano Giuntoli terrà conto di questa candidatura. Tutti i dettagli

In casa Juventus si studia la rivoluzione che andrà in scena la prossima estate. Non solo in campo ma anche nella dirigenza con diversi ruoli che potrebbero essere definiti per una stagione che dovrà essere quella del rilancio definitivo. Quella che dovrebbe riportare i bianconeri a vincere in Italia e magari in Europa, col ritorno in Champions League e il primo Mondiale per club da disputare a fine campionato.

Michele Fratini capo scout Juventus
Elkann ha affidato a Giuntoli la ricostruzione della Juve (LaPresse) – Astrogoal.it

A Torino vogliono fare le cose in grande e Cristiano Giuntoli è già all’opera per allestire una squadra di primissimo livello. Si inizierà, naturalmente, dall’allenatore con Allegri sempre più lontano dalla conferma nell’ultimo anno di contratto che gli resta.

Con tutta probabilità, Allegri sarà dunque sostituito poi si passerà all’organico da rinforzare in diversi ruoli prima di tutto numericamente, considerate anche le possibili partenze, prima fra tutte quella di Rabiot in scadenza di contratto e ambito dal Manchester United a parametro zero.

Juventus, c’è chi si propone a Giuntoli: “Se mi chiama gli rispondo”

A Cristiano Giuntoli sarà richiesto un grande lavoro ma non può fare tutto da solo. Per questo si sta guardando intorno per scegliere le migliori figure possibili a cui affidarsi per farsi dare una mano. Tra queste potrebbe esserci bisogno di un nuovo talent scout.

Michele Fratini capo scout Juventus proposta Giuntoli
Cristiano Giuntoli pronto ad un nuovo colpo per la sua Juve? – (Ansa) – astrogoal.it

Come ad esempio Michele Fratini che ha rilasciato alcune dichiarazioni a Tv Play di recente su un suo possibile approdo alla Juventus.Un commento ai rumors che mi vogliono futuro capo scout della Juve? A prescindere dall’amicizia, reputo Cristiano Giuntoli una persona molto competente” è l’incipit di Fratini che poi prosegue: “Da lontano è riuscito a diventare grande con il duro lavoro, portando una realtà come Carpi dalla Serie C alla Serie A e poi con De Laurentiis il Napoli a vincere lo scudetto”.

Finite le doverose parole di elogio, come stanno realmente le cose? La pista Juve è concreta?“Ho stima per lui, ma non so niente… Se mi chiama gli rispondo come sempre e come è giusto che sia”, asserisce Fratini. Dunque, al momento, non sembra esserci nulla di certo ma è evidente che qualcosa bolle in pentola per Giuntoli e per il team mercato in casa Juve. Team del quale non dovrebbe fare parte Manna, scelto dal Napoli come possibile sostituto del d.s. Meluso. 

Impostazioni privacy